Privacy Policy Gruppo Alpini di Sannazzaro de' Burgondi (PV) - C01.05 - Storia: 03-02-2018: BEATO TERESIO OLIVELLI - MARTIRE ALPINO

 

C01.05 - Storia:
03-02-2018: BEATO TERESIO OLIVELLI - MARTIRE ALPINO

03-02-2018 - Vigevano - Palasport

Gli argomenti trattati sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2018 e aggiornati il 12/03/2019

 
Sabato 03-02-2018 presso il Palasport di Vigevano si è tenuta la S. Messa solenne di Beatificazione del Venerabile Servo di Dio TERESIO OLIVELLI, Alpino e Martire della fede.

 

Teresio, nato a Bellagio nel 1916, vive per gran parte della sua vita tra di noi: a Zeme, Mortara, Vigevano e, da studente universitario a Pavia. Nel 1941 entra nella carriera militare e parte per la Russia come sottotenente alpino della "Tridentina". Dopo l' armistizio si inserisce nella RESISTENZA CATTOLICA. Nel 1944 viene arrestato a Milano, incarcerato e deportato al lager di Fossemburg dove si distingue per la carità verso gli altri deportati; per questo motivo viene più volte percosso e torturato. Viene poi trasferito al campo di Hersbruc dove viene continuamente vessato, torturato, picchiato a causa della sua FEDE. Aiuta i compagni di prigionia organizzandoli nella continua preghiera. Questo atteggiamento suscita l' odio delle SS e dei kapò. Infine un kapò gli sferra violento calcio al ventre la cui conseguenza sarà il 27 gennaio 1945. Gli è stato riconosciuto il MARTIRIO IN ODIUM FIDEI.

 

Qui sotto le immagini della cerimonia e a fondo pagina il video dei momenti principali della S. Messa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Video - Frammenti della S. Messa solenne di Beatificazione

 

 

 

 

 

Voi siete il Gradito visitatore: